accedi   |   crea nuovo account

Frammentando le distanze

Sei la mia Alba

corpo in cui amo immergere
le mie mani devote

preganti l’Amore
brucianti di Sole

limpide
nel loro essere cristalline

emerge
la sorgente di luce

in puri liquidi cristalli

sommergimi

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Nicola Saracino il 06/10/2008 20:08
    Sono d'accordo con Elena e non dico altro.
    Nicola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0