PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La notte è silenzio

Volge al termine
il suono del cupo giorno estivo:
tutto tace,
persino la nuvola procede lenta
con il suo traversare.

Il mondo dorme
ed ogni alba volteggia
sull’arida terra
nel mesto gorgoglio dell’eterno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • luigi demuro il 10/10/2008 00:17
    Molto bella. È un dipinto ad olio su tela! Ha ragione Sophie... Complimenti.
  • Marta Niero il 09/10/2008 11:10
    ha il sapore di antichi ricordi, è densa di grazia e permette di volare con la fantasia

    baci baci
  • Giuseppe ABBAMONTE il 09/10/2008 10:08
    La stanchezza del giorno che muore, l'alba su cui volteggia l'eterno ad indicare il perpetuarsi ed il ripetersi dei giorni e delle notti. C'è tutto in questi pochi versi. Stupendi.
  • Fabio Mancini il 07/10/2008 13:52
    Riflessiva e suggestiva. Brava. Fabio.
  • laura cuppone il 07/10/2008 13:13
    beh...
    la natura diviene universale più che mai per Sara...
    poetessa dalla grazia inconfondibile, capace di trasformare il piccolo in immenso... e di contenere quest'ultimo
    in pochi dolcissimi versi...



    un abbraccio bellissima...
    a tra poco..


    laura
  • Anonimo il 07/10/2008 09:47
    Bellissima. È quell'oretta in cui ci piace dormire soli per rinnovare il piacere di accogliere il giorno colorato di persone che amiamo.
    Grazie Sara per questo silenzio pieno di musica.
    nel
  • Vincenzo Capitanucci il 07/10/2008 08:30
    La notte...è un silenzio... gorgogliante... in eternità...

    Splendida Sara... albe volteggianti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0