PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aggiusta la ragione fai come Lei parlami chiaramente

Intima
protetta

la tua intimità
celata fra mille pudici veli

Anima mia

un segreto
ancora fra di noi
esiste
persiste

Insano
indegno
mistero
d’una vita
vissuta sempre insieme

Non ti fidi
non ti confidi
completamente

ci sopportiamo male
a volte
lo so

a giusta ragione
sicuramente

forse

Lei l‘ho conosciuta ieri
so quasi tutto di Lei

si è aperta con me

Tu non saresti un po’….!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anna G. Mormina il 07/10/2008 21:22
    ... facciamo, diciamo ma ciò ch'è nella nostra anima, ci risulta difficile da capire... non sarà che siamo noi ad essere sordi?... bravo Vincenzo!
  • Anonimo il 07/10/2008 09:43
    Tutto è degno, anche il mistero d'una vita vissuta (quasi) sempre insieme... ma tra i 24 Vincenzini deve rimanere sempre un' oretta per dormire da soli.
    Bellissima.
    Grazie Cap.
    nel
  • sara rota il 07/10/2008 07:40
    Bella e profonda, a tratti commovente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0