PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Irriverenza (ai male-detti)

Quel nugolo ansimante di pargoli
che boccheggia oltre le sponde del rivo,
percorso da inchini e sorrisi,
e d’ombre di croci parlanti,

Rivolgendo i suoi più tetri versi
Al triste dominio del Caso,
le bocche sgranate agli occhi
Rende,
all’umile, dal Giusto stregato.

Dioniso
teste e maestro
Di risa beffarde
sommerge
Ciò ch’ora corretto ti pare;

elimina chimere,
libera belve.

Tradisce progetti
con grida rubino.

Incanta i fanciulli,
violenta i poeti,
suggerisce sussulti
in ogn’urlo più nero.

Le caste schiere dei prigionieri,
nitide,
candide
e talora schive,
sdegnate dal profumo dell’aria,
schiene bianche
volgono
ai sibili affannati dei figli.


Son morti ormai i tempi dei padri,
i nostri li han quasi già uccisi.

Dalle ombre di quelli,
assetati,
leviamo le menti,
rompiamo i sorrisi.

Condanna o perdono
Il dio mi sorregga,

rovesci l’alloro
in capo ai prescelti
e l’arda per quelli dannati
pel stolido umano sentire.

È questa
Irriverenza
a vostro dire?

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Paolo La Montagna il 31/05/2010 09:14
    Mallarmé sembra un'educanda delle Orsoline in confronto a te! chapeau!
  • Gremory S. il 14/10/2009 21:10
    Affascinante Ser...
    I miei omaggi.

    Gremory.
  • Anonimo il 21/07/2009 20:06
    Ma va irriverenza, che dici? La parte dove si violentano i poeti, poi, è lirica sacrosanta e non avrebbe sfigurato replicandosi in un ritornello ogni tre righe.
    Tra tutte le scellerate scelte fatte della genie umana quella di dondolarsi in poesia è la meno tollerabile, per un Dio che manda giù i suoi figli a fare desistenza.
  • Anonimo il 12/10/2008 16:47
    un profumo d'assenzio mi ha avvolto leggendo i male-detti... inebriante!

    KL

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0