PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vie n'est pas rose

Fatti forza, non lasciarti andare
il destino ti ha colpito duramente
lei non c'è più, la sua morte ti ha distrutto
e sono certo che ti capirebbe
apri te stesso a chi ti sta vicino
togli le ragnatele dal tuo cuore
buttaci dentro la parola, amore.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • giuliano paolini il 08/10/2008 19:58
    oui, mais la rose est vie
  • Vincenzo Capitanucci il 07/10/2008 21:32
    Sfuggendo dal ragno della morte... da questo immenso dolore... riuscire a recuperare la mosca volante dell'Amore...

    Piaciutissima... anche Lei lo vorrebbe.. lo esigerebbe...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0