PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anima lupa

Tu corri alcuni metri
avanti a me
giri intorno
controlli tutto

ogni tanto
ti volti
per vedere
se ti seguo

io ti sorrido
con uno sguardo
ti rassicuro

mi fido
del tuo fiuto
superiore
al mio

Sulle mie mani
porto ancora
i segni dei tuoi morsi

di un tempo che fu

Ti seguo
ad ogni passo
mi sento diventare più lupo

fra poco correremo insieme

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • giuliano paolini il 08/10/2008 19:56
    lupo alberto, o alberto lupo?
  • luisa berardi il 08/10/2008 14:13
    ti ringrazio per il commento alla mia poesia e umilmente mi piego in un inchino davanti a cotanto ardore poetico. complimenti davvero. luisa
  • Ezio Grieco il 07/10/2008 23:02
    ... questa sicuramente l'hai... pensata di più. È molto bella.
    clezio
  • Anonimo il 07/10/2008 22:21
    Fascinosa.
    Manco il pelo perdi, lupo.
  • Giuseppe ABBAMONTE il 07/10/2008 21:30
    Segui l'anima lupa e ne porti i segni sulle mani.
    Tra poco la raggiungerai e correrete insieme.
    Sono delle immagini splendide.
    E poi, il fiuto dell'anima è superiore al tuo.
    È un'allegoria toccante.
    Non ho aggettivi per definire la poesia.
    Lascia che ti dica che mi piace moltissimo.
  • Anna G. Mormina il 07/10/2008 20:54
    ... spesso, dopo una bella litigata, si scopre che "quella persona" non è poi tanto negativa, come avevamo pensato e... nascono bellissime amicizie!
    Vincenzo, è molto bella!... un baciottone! :bacio:

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0