PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bla bla bla

Parole,
empie di silenzio,
divorano
il mondo affamato.


Libera interpretazione di "..." di Elena Cidda

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Carlo Caredda il 02/02/2009 00:25
    più che mai attuale... per fortuna c'è chi fa saltare alla mente qualcosa d'evidente, come te in questo caso...
  • luigi deluca il 12/10/2008 21:48
    chiacchiere, convegni, assemblee...
    e i bimbi muoiono in tutto il mondo...
    intere regioni si desertificano...
    decine di specie animali e vegetali si estinguono...
    ma la società? Bla, bla bla...

    Brava! gigi
  • Adamo Musella il 09/10/2008 00:17
    Lo alimentiamo cercando vanità e vuoto... parole significative. Brave baci
  • laura cuppone il 08/10/2008 23:57
    bellissima l'opera di elena...
    efficace la tua
    interpretazione...

    Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 08/10/2008 18:31
    Tante parole... e poi facciamo ben poco... per i paesi.. dove si muore fame... ma anche l'Europa occidentalizzata.. sta diventando un quarto mondo... forse il Capitalismo.. dopo il Communismo... è alla sua fine... speriamo... in un qualcosa di più... Umano...
    Oggettivazione del più soggettivo testo di E. Cidda...
    Piaciuta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0