PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stella del sud

Lento
Trascorre il tempo
Nel mio paese.

Strade polverose
Dove il vento mulinella
In aprile.

Colline di gole erose
Spaccate da fiumi che furono e che,
Saltuari,
Tornano quando diluvia.

Impera la canicola
Ad agosto
E l’erba è secca.

La vite attende carica
La vendemmia
E il tino attende il mosto.

L’aria profuma di
Semplice
L’acqua è quella
Della fonte:
Limpida e fresca
E disseta il viandante
E la bestia.

Lento
Scorre il giorno
Nel mio paese.

Il sole illumina
Le rughe di chi resta;
Colora i ricordi
Su vecchie foto
In bianco e nero;
Riscalda sghimbesci sgabelli
Sugli usci, che attendono…
Come da sempre attende
Chi su di essi conversa
La sera.

È sera al mio paese.
Fioca la luce illumina
Strade,
Cadenti intonaci e chiese.

La gente rincasa
Non chiude le porte
Non teme.
Ma attende il ritorno,
A volte invano
Dei figli lontani.
E i figli dei figli insieme.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Cristina Frizzoni il 27/05/2015 21:53
    La poesia è molto bella e la Lucania dev'esserlo altrettanto!
  • Pietro Roversi il 19/09/2009 17:47
    Ah la lontananza ah la nostalgia.
    Meno male che i figli non la sanno.
  • luigi demuro il 31/10/2008 22:59
    Grazie Alessandro per il tuo commento. I versi che hai letto sono il frutto di ricordi. Io sono Lucano e la Lucanità è una malattia da cui difficilmente si guarisce: io sono ancora profondamente ammalato...
  • Alessandro Cadeddu il 31/10/2008 22:47
    Un'ottima descirizione, i miei complimenti, hai ricreato bene l'atmosfera che osservavi (o immaginavi?).. vorrei poter occupare tutto il mio prezioso tempo in mezzo a situazioni del genere, sai? a rileggerci!
  • Moni Flà il 12/10/2008 15:50
    grazie mille per il commento . bellissima questa Stella del sud. La trovo molto Salvatore Quasimodo, che detto da me è un grandissimo complimento:è il mio preferito in assoluto! un abbraccio.
  • Paola Bonc il 10/10/2008 10:22
    ma cos'è???? un'isola felice??? (non chiude le porte.. la gente non teme) bella! mi hai fatto venire voglia di vederlo questo posto!!
  • Dolce Sorriso il 09/10/2008 23:30
    dolce e malinconica desrizione
    bellaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0