username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Forse ha sbagliato

Non ti ha voluto
non ha voluto vedere il tuo profilo
non ha voluto sentire la tua voce
e il tuo pianto

la decisione è stata dura
lei, la tua mamma, era sola
davanti ad un bivio
terribile

nessuno doveva sapere
nessuno era in grado di aiutarla
di dirle cosa era meglio
se averti oppure no

forse non se lo perdonerà mai
ma semplicemente
non ha valuto
che tu assomigliassi a tuo padre..

perdonala…

 

3
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Paola Bonc il 14/10/2008 15:14
    Grazie sono lusingata dai vostri commenti
  • Marco Vincenti il 14/10/2008 14:55
    anch'io mi astengo dal commentare questo scritto. Ma ti faccio i miei sinceri complimenti per l'argomento cosi attuale che hai trattato e per il modo in cui lo hai esposto.
  • laura cuppone il 11/10/2008 01:04
    no comment..

    ma gli angeli
    perdonano... comunque...

    ciao Laura
  • Paola Bonc il 10/10/2008 09:36
    sono assolutamente d'accordo con voi...è anceh per quello che l'ho scritta. grazie per i commenti!
    PS: fortunatamente non è autobiografica
  • sara rota il 10/10/2008 07:19
    Triste... io non avrei mai rifiutato il bimbo che Dio ha voluto regalarmi... la vita è un dono e "sprecarla" solo perchè la madre non voleva assomigliasse al padre è una scusa bella e buona. Scusa Paola, ma io la penso così...
  • luigi demuro il 09/10/2008 20:43
    È bella e terribile allo stesso tempo. Complimenti Luigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0