accedi   |   crea nuovo account

oziando

Dune di carne
affollano il lido
chine
bocconi
pensando di rado
profumi fruttati
avvolgono i sensi
il sole che scalda
la sabbia ci sfiora
come tenero guscio
ci accoglie
ci onora
ricordi che volano
felici nel cielo
appesi ad i fili
di aquiloni di sale

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fabio Mancini il 14/10/2008 09:26
    Molto bello il verso finale che esprime fantasia e originalità. Bella tutta! Ciao, Fabio.
  • Marco Vincenti il 13/10/2008 23:03
    molto bella complimenti.
  • sabrina balbinetti il 10/10/2008 22:33
    grazie vanni... notte!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0