PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autunno verde

Basta poco, e ti si
apre un'esplosione di grazie
contadine, colori
esaltati all'inverosimile,
un campo poco frequentato.
Il grano ci fa passare inosservati
il sole ci copre, ma le urla
delle bestie ci pugnalano.
Taci, tu che non ascolti le parole
di un condannato
ti dò una seconda strada
ma non ascolti
le parole di un giusto.
I limoni sembravano ricordarci
che il tempo non ci
aspetta
sentivo un sapore di mare
sbarre e catene, ma
il giardino era un limite
alla nostra vita.
Scappa, segui l'arcobaleno,
il terreno ha bisogno di te..

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0