username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mio cuore... vuoto a perdere

Delusioni, delusioni, delusioni,
questo sei tu,
coraggio!?
Troppo impegnativo per te,
hai rotto l'unico filo rimasto
che ci legava.

Amore, amore, amore,
solo parole, nient'altro che parole,
i miei giorni svuotati,
l'anima mia... il nulla,
il cuore s'è fermato
davanti a tanta impotenza.

Un piccolo nuovo seme
è caduto nel terreno del mio vivere
e chiedermi perchè,
sta germogliando piano piano,
non mi sono arreso,
intravedo nuove e più forti emozioni.

Mi sfuggono lacrime amare,
non ho più forza per trattenerle,
ma qualcosa dentro me
mi scuote a poco a poco,
il risveglio è vicino,
l'incubo della tua indifferenza

volge al termine,
solo non resterò,
non m'arrendo... non m'arrenderò... mai!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Solo Commenti il 13/10/2008 01:21
    Un Metastasio moderno, che non ha ancora imparato a scrivere con maestria le sue struggenti falsità. Per semplificare: "che non ha imparato a scrivere".
  • laura cuppone il 10/10/2008 23:39
    esisteresti comunque...
    svaniresti comunque...
    così...
    decidi... d'esser deciso... e
    comunque
    amare...

    molto bella.
    complimenti...
    Laura
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/10/2008 11:22
    Versi augurali di speranza, di rinascita, di grande ripresa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0