username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

crolli

Un cielo
Un mare
Un sole
Un dirupo...
Tanto sangue che scendeva dai tuoi occhi...
Bruciava il tuo sguardo
Bruciava la tua anima...
Così eri nel mio sogno...
Straziato, lacerato...
Stavi volando lontano
io non soffrivo
Ti ammiravo, non ti avevo mai visto così carico di emozioni..
Non sapevo riuscisti a provarle...
Provavi tutto il dolore
che noi provammo per te
quando il tuo respiro si sentiva sui nostri cuori...
Ora che il tuo respiro diventava lamento
sul cuore sentivo solo un graffio
Come se anche l'ultimo tuo secondo ci volesse far provare
disagio
e ancora dolore...
Ma chiusi gli occhi
intonai nel mio cuore dolci note e voltai lo sguardo...
riaprii gli occhi e neanche le lacrime erano vive
Erano ghiaccio
fredde le mie mani e viola la mia pelle...
Ora ti avevo raggiunto...
Siamo nello stesso inferno
uniti forse più che mai da fuoco e calore...
Non ti vedo fra le anime
tu vizio color nero non spicchi tra gli altri in questa terra maledetta...
Ora ho capito
quanto male c'è nel mondo,
quanto male c'è nel grembo di ogni donna...
Perchè eri uomo, eri vermi e istinto pronti a farsi largo...
Incuranti dei sentimenti altrui...
Incuranti anche del loro stesso caldo sangue...
Ti ho visto...
Ti ho abbracciato
Ti ho detto che ti voglio bene...
Ora che questa colata di lava ci unirà per l'eternità...

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 05/05/2011 00:57
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 26/09/2009 17:16
    un'esplosione di emozioni che dilagano come, appunto, un vulcano in eruzione...
  • Anonimo il 20/08/2009 12:03
    brava... bella poesia
  • Anna Ferrara il 06/12/2008 18:54
    Quanto dolore! Ti saluto Anna.
  • Carlo Caredda il 11/10/2008 20:06
    Mi fa pensare ad un incitamento che risuona sempre nelle mie orecchie.."ama nel del dolore e nella rabbia"
    Mi piace le immagini che ricrea e la pesantezza delle parole
    Alla prossima Rachele
    un piacere leggerti
    un bacio Carlo
  • Anonimo il 11/10/2008 14:36
    Bella... complimenti...!!!!!!
  • rachele irlanda il 11/10/2008 13:27
    complimenti a te... il tuo commento batte già ogni singola riga della mia poesia... onorata comunque che tu abbia apprezzato...
  • Vincenzo Capitanucci il 11/10/2008 11:10
    In questo sangue caldo.. un carico di emozioni... a volte siamo dei vermi... speriamo luminosi...

    Bellissima... Rachele... dal bordo di un dirupo grido al vento.. Ti voglio un sacco di Bene... Complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0