PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Indimenticabili

Io per te e tu per me
Siamo indimenticabili
Ed indivisi fino all’eternità
Con le norme dell’amore
Devono sapere tutti
Tutta l’umanità
E non dimenticare
-
Noi insieme
Con i raggi del miracolo
Penetriamo in tutti i mondi
E sopra le spalle dell’amore
Voliamo in tutto l’universo
 
Lecco, 2 maggio 2007

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Luigi Locatelli il 25/06/2010 13:30
    penso che il giorno in cui potremmo comprendere tutte le lingue del mondo, quel giorno, per comunicare non serviranno più le parole... la strada è ancora lunga... comunque penso che potresti pubblicare in lingua madre seguita da traduzione... ogni lingua ha suoni e musicalità differenti che comunque fanno parte della poesia: nelle traduzioni questa magia si perde...
  • Engjëll Koliqi il 25/06/2010 13:07
    Caro Luigi, se le leggi piano-piano, le mie poesie è facile capirle perché mio stilo discrivere è proprio il realismo. Forse alcune poesie non sei riuscito a capirle, perché trattano un realismo di un'altra parte del mondo che tu conosci di meno... Io sono d'origine kosovara ma più di 20 anni vivo in Italia e le mie poesie prima li scrivevo direttamente in italiano, ma - puntanto nella qualità di esprimermi, prima li scrivo in lingua madre (albanese) e dopo le traduco in italiano, io stesso. Un ringraziamento per l'interessamento e un abbraccio sincero!
    Angelo (Engjell)
  • Luigi Locatelli il 25/06/2010 10:38
    bella... vorrei sapere se le tue poesie nascono in italiano o sono tradotte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0