PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ischia

Regina d'un trono stupendo
fiabesco, incantato,
che regni nel verde più verde
che affaccia sul mare
sognante e monella tu vegli
e vegliando fai luce
al palpito d'onde che bacia la spiaggia
con labbra d'amanti,
sapore d'immenso
sei forse universo?
Conosco il tuo mondo ch'è tanto diverso
da quello vissuto lontano
nei giorni d'affanno
però tutti sanno
sei storia, cultura, bellezza, natura,
sei cielo, sei mare, sei vento, sei vanto,
tu isola eterna
tu faro che accendi le splendide perle
nel ventre flessuoso dei ricchi fondali.
Non sei solo un nome
sei limpida pace, sei bella e procace,
sei madre, sei fata,
energica e dolce
vestita di luna
certezza, fortuna,
sei unica: Ischia!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2010 17:55
    Bel prospetto di un'isola solare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0