username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia d'amore per una sconosciuta

Ti ho vista una sera
in quel pub di legno
e di musica dal vivo
mentre ballavi
dentro un vestito
dai fiori scuri
come i tuoi occhi
le belle gambe
fasciate in seta nera
si muovevano
al tempo invitante
di note che sentivi
solo tu
ma nulla di tutto ciò
ha calamitato i miei occhi,
è stato quel sorriso
un sorriso triste
il più bel sorriso triste
che ho mai visto.
ed i nostri sguardi
si sono incrociati
il mio da sopra una camicia
bianca e fuori luogo
il tuo da sopra la spalla
dell'uomo che ti stringeva
ballando
cercando inutilmente
di ballare quella tua musica,
ed il sorriso per un istante
si è acceso di malizia
e sensualità
occhi negli occhi
ed ero io
con te
a danzare
insieme fuori tempo
al nostro tempo
in un giuoco di sfioro
e contatto
soli nella folla
folli nella distanza.
ma la musica è finita
l'istante passato
tu sei tornata al tavolo
a braccetto a lui
ed io uscito
a fumare una sigaretta
immaginando il profumo
della pelle tua
che non ho sentito.

Le parole di questa poesia sono mie ma l'emozione appartiene ad un'altra persona, a me è solo toccato il privilegio di tentare di tradurla.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Anonimo il 15/04/2010 15:12
    veramente bella, anche io non sono appassionato di poesie d'amore che trovo alcune volte ripetitive e scontate, ma la tua descrive un attimo e mentre la leggevo ho visto la scena davanti a me... ben riuscita
  • Anonimo il 24/05/2009 15:19
    L'attimo e quella sensazione sono arrivati... Stupenda!!
  • laura cuppone il 16/11/2008 02:03
    .. reso... scusa...
    laura
  • laura cuppone il 16/11/2008 02:03
    .. hai reo perfettamente l'idea e l'emozione...

    bella
    Laura
  • Alessio Cosso il 08/11/2008 21:50
    ... l'ispirazione arriva, a volte, inattesa ed improvvisa, serve al cuore per sgravare il peso che lo opprime, che sia peso di gioia e peso di dolore...

    annakiara... non lo so se sono dolce per natura... ma grazie!
  • Kiara Luna il 15/10/2008 13:46
    Non c'è bisogno di addolcire, sei già dolce per natura...
    Non c'è premura, come hai detto, l'ispirazione arriva inattesa come il fulmine a ciel sereno...:bacio:
  • Alessio Cosso il 15/10/2008 12:46
    ... si, le sorprese sono sempre belle... e so che era un modo di dire ma rispondendo dal telefono non riesco ad inserire smilis per addolcire...
    inserirò qualcos'altro quanto prima...

    ti abbraccio...
  • Kiara Luna il 15/10/2008 11:01
    So ke era un modo dire... come il mio...
    e saremo tutti lieti di leggere altri voli del tuo cuore, magari vissuti in prima persona...
    P. S. le sorprese son sempre belle da ricevere non credi?
    Ti abbraccio.
  • Alessio Cosso il 14/10/2008 20:48
    ... AnnaKiara... il mio senza parole era per modo di dire... in realtà non mi capita mai!
    Però l'aprezzamento tuo e degli altri mi ha colpito davvero, non me lo aspettavo... quindi: grazie ancora e, si, cercherò di continuare, quando le parole si delineeranno da sole nella mente.
  • Kiara Luna il 14/10/2008 14:31
    Un poeta non può restare senza parole...
    anzi ti prego di continuare perchè mi piace come sai usarle.
    Il complimeto è totalmente sicero. :bacio:
  • Alessio Cosso il 14/10/2008 14:25
    ... annakiara, mi hai lasciato letteralmente senza parole... posso solo dirti grazie per il meraviglioso commento...
  • Kiara Luna il 14/10/2008 11:09
    Caro Alessio ci sei riuscito talmente bene da faticare a credere ke non sia il tuo cuore a parlare... Sei davvero grande, e sono io ke ti ringrazio xciò ke mi hai trasmesso.
    un abbraccio sincero.
  • Alessio Cosso il 13/10/2008 19:00
    ... grazie a tutti... sono felice di essere riuscito a rendere le immagini e le emozioni, non era facile non avendole provate in prima persona...

    grazie ancora...
  • luisa berardi il 13/10/2008 18:40
    buonissimo il modo in cui hai disposto le immagini, complimanti.
  • Moni Flà il 13/10/2008 17:35
    Davvero bella e ricca i immagini. Bravissimo!
  • Sonia Di Mattei il 13/10/2008 17:32
    è una spendida poesia d'amore, elegante, sinuosa, melanconica. Le sensazioni saranno di qualcun altro/a, ma la penna di chi l'ha scritta è particolarmente ispirata
  • Sonia Di Mattei il 13/10/2008 17:31
    è una spendida poesia d'amore, elegante, sinuosa, melanconica. Le sensazioni saranno di qualcun altro/a, ma la penna dichi l'ha scritta è particolarmente ispirata
  • Kiara Luna il 13/10/2008 15:12
    Interpretare tali intime e altrui emozioni è impresa magistrale
    , non so immaginare come puoi tradurre le tue!
    Complimenti sinceri.
  • Paola Bonc il 13/10/2008 15:08
    belle parole, direi... emozone tradotta egregiamente!!!
    Complimenti!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0