username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Crudeltà mentali

Sul filo ipotetico della ragione
camminano solo i muri

insieme a lunge carovane di muli intestarditi

creando rotture
lacerazioni
blocchi
ostacoli insormontabili

Scuri dolorosi tramonti
in pianti amari

Cuori di Vita
si astengono
disgustati
da queste
palpitazioni

Loro vivono nell’Alba pura
del loro primo ed unico Amore

tutto in loro
si sarebbe dissolto

spontaneamente

in inesistenti brume mattutine

Lasciando
sui fiori
solo rugiada vivificante

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • NICOLA RICCHITELLI il 02/02/2009 11:20
    fantastica, sempra il testo di una canzone
  • Moni Flà il 13/10/2008 22:11
    Grazie, sempre grazie. La tua chiave di lettura mi é piaciuta tantissimo.
    E sulle tue poesie non ho piú parole! Ognuna di esse mi colpisce particolarmente e mi entra dentro. Un forte abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0