PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scava

Sfogli la vita come
un'agenda,
dormi sopra superfici perchè
temi le grotte,
mangi dal mio piatto
per non riempire il tuo
e chiami amore tutto
ciò che ti disturba.
Alza gli occhi, ti parlo
dalla cima delle antenne
chè non mi contento di
sfruttarle senza conoscerle...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • 31 31 il 26/07/2009 12:07
    ma che vuol dire? O. o
  • Gas Disaster il 19/09/2006 00:50
    Wow... Cripticamente stupenda!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0