PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Addio

Gelido letargo
notti senza luna
cuori appesi a un filo
di malinconia.
Si scorge l'alba
di un nuovo giorno
due cuori infranti
si dicono addio.
Granelli di sabbia
spinti dal vento
spazzano via
ricordi e rancori.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Enola Gay il 04/08/2009 10:17
    Bella perché leggermente vaga e semplice.
  • Rocco Burtone il 09/07/2009 15:05
    Semplice. Bella con un lieve riflesso di retorica
  • Aedo il 29/12/2008 00:15
    Nel momento dell'addio (e tutti ne abbiamo vissuto almeno qualcuno) si è invasi dalla nebbia della malinconia, che stringe i cuori. Bravissima!!!
    Ignazio
  • andrea venturi il 28/12/2008 11:11
    complimenti bella poesia Maria, parole semplici ma piene di effetto.
    Andrea
  • Veronica Crispino il 20/12/2008 16:02
    "... granelli di sabbia spinti dal vento spazzano via ricordi e rancori..."
    Vorrei spazzare via specialmente i rancori, che spesso mi attanagliano l'anima e ostacolano l'atto del perdono...
    Piaciuta molto!
  • nemo numan il 13/12/2008 19:08
    bellissima
  • Kable il 21/11/2008 14:05
    Molto bella... un po' mi commuove, ma non di tristezza
  • Gaspare Serra il 21/11/2008 11:00
    poesia ben composta e che rende al meglio un senso di malinconia in sottofondo...
  • Riccardo Brumana il 08/11/2008 10:26
    bellissime immaglini... per una poesia intrisa di sentimento.
    piaciuta.
  • Adamo Musella il 26/10/2008 20:57
    Amare è anche questo... che brava e dolce che sei Maria. un bacio
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/10/2008 18:48
    A volte, le pene di in una donna si identificano in una poesia.
  • Giovanni Cuppari il 16/10/2008 22:31
    Rendi bene l'idea e le immagini di un addio che gia' iniziato in una notte senza luna continua in una alba malinconica in mezzo ai granelli di sabbia che spazzano via anche i ricordi uniti ai rancori. Stupisci sempre come d'altronde sai fare Maria Gioia. Un grande abbraccio dal tuo caro GIO'.
  • Anna G. Mormina il 16/10/2008 22:21
    ... dimenticavo: è triste questa poesia, ma molto bella!... brava Maria! :bacio:
  • Anna G. Mormina il 16/10/2008 22:19
    ... quando due cuori si dicono "addio!", i granelli di sabbia spazzano via soprattutto i rancori...
    Baciotto! :bacio:
  • lucia cecconello il 16/10/2008 22:10
    È molto bella, ciao
  • Engjëll Koliqi il 16/10/2008 18:54
    Una bellissima espressione e descrizione
    Cmomplimenti
  • Monica d il 16/10/2008 16:55
    Bella descrizione di un addio Maria. Non lascia in bocca l'amaro solo un po' di malinconia e la quieta certezza di un futuro positivo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0