PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Milarepa II

Ti ricordi di quel bambino
allevato dai lupi

Ecco
fissa bene l’immagine
in te
moltiplicala per quasi sessanta anni
di cattività
vedrai me in Te

in un attimo di bontà

Per fortuna
non mangio soltanto ortiche
sarei anche verde fluorescente

Quando uscirò dalla mia grotta
per andare nella buona aria

la gente fuggirà

Tu riderai
non credendo più
alle mie speranze di eternità

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anna G. Mormina il 17/10/2008 09:42
    ... scusa Vincenzo, m'approfitto anche io: ciao Fulvioooo!!!
  • Anonimo il 16/10/2008 23:31
    La mia cattività è ancor più lunga
    uguale l'attimo
    Ciao Vince
    M'approfitto: ciao Anna
  • Dolce Sorriso il 16/10/2008 23:18
    bravo come sempre
    complimenti
  • Anna G. Mormina il 16/10/2008 19:10
    ... in un attimo di bontà, si conquista l'eternità, IO LO SO!
    ... stupendamente bella! :baciottone! :bacio:
  • claudia checchi il 16/10/2008 16:12
    sei un vero portento.. vincenzo.. le tue poesie sono una più bella
    dell'altra... con affetto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0