PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Labbra

Labbra
sveglie
arrossate
vive

si insinuano lentamente calde
avvolgono in velluto sottile

sono piacere che scivola
desideri che diventano calore
morbide carezze
soffici armonie

languide
brillanti
vivide di piacere.

E diventano morsi
crudi
avidi
rossi come il sangue

arroganti
in penombra
che ti cercano.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giovanni Di Girolamo il 21/06/2006 14:44
    Ciao Tiziana,
    hasta la pasiòn siempre!
    Scusa il coinvolgimento... ma hai una passionalità furente! Brava, perchè lo scritto rende l'emozione di questo ardimentoso "scambio" di labbra!
    Giovanni
  • Artemio Podani il 27/05/2006 11:43
    Stasera la leggo a mia moglie...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0