accedi   |   crea nuovo account

Adagio

L’anima cieca
disperatamente ti cerca
come l’aurora orfana di luce
piena speranza attende
Adagio

Notti senza luna
stella Cometa sei
lasci dietro la scia
febbrilmente vengo a te
Adagio

Questo battito
è musica scritta col cuore
e spezzo il silenzio
con le note che vivono dentro
Adagio

Accendi quest’anima
come luna o stella
perché la tua armonia
sia la mia bellezza
Adagio

Scritta sulla dolcissima melodia di Tommaso Albinoni.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • claudia checchi il 21/10/2008 16:05
    Molto bella Fabio... bravo...
  • Dolce Sorriso il 21/10/2008 14:30
    dilicata e bella
    bravo
  • serena ricordi il 21/10/2008 13:14
    sono certa che l'adagio di albinoni ti abbia ispirato tanta dolcezza. la musica, linguaggio universale, riesce a concentrare i nostri sentimenti e a renderli vivi. bravo
  • Cinzia Gargiulo il 20/10/2008 22:53
    Bellisima! Di una delicatezza ed eleganza estrema!... Sulle note dell'Adagio poi e' una vera finezza Fabio!
    Un abbraccio...
  • sabrina balbinetti il 20/10/2008 22:37
    la ricerca continua della luce... la luce donna!
    molto, molto bella
  • laura cuppone il 20/10/2008 19:06
    L'adagio in questione
    é bellissimo.. e triste... ovviamente...
    un'ispirazione obbligata
    per uno scritto delicato.

    ciao Laura
  • sara rota il 20/10/2008 17:00
    Dolcemente romantica con quel piccolo pizzico di sensualità che la rende ancor più suadente.
  • francesco muscarella il 20/10/2008 16:34
    Piacuita molto!
  • Sonia Di Mattei il 20/10/2008 16:00
    l'Adagio di Albinoni è una delle mie composizioni preferite
    bella poesia
  • Sonia Di Mattei il 20/10/2008 16:00
    l'Adagio di Albinoni è una delle mie composizioni preferite
    bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0