PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Spogliati della tua organza

Sotto le lenzuola
la tua mano
s’avventura
e d’improvviso
o, a poco, a poco
la tua pelle s’accende
e alle mie labbra chiedi
che il tuo fuoco s’acquieti.
Spogliati della tua organza
e libera sul mio cuore vola
tu: l’altra parte che mi manca.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 15/05/2016 07:49
    splendida... complimenti.

14 commenti:

  • Ada Piras il 26/10/2011 16:08
    Bellissima... velata d'organza.
  • Anonimo il 25/01/2010 14:11
    mi piace, tratta l'argomento con dolcezza, bravo!
  • sara rota il 14/01/2009 07:38
    Sensualmente dolce... bellissima.
  • Solo Commenti il 28/10/2008 12:27
    C'è tensione e c'è esplosione. È poesia.
  • Anna G. Mormina il 22/10/2008 19:18
    ... non c'è che dire, mi stupisci sempre... poesia passionale con romanticità che... pensi... ci ripensi...
    Complimenti Fabio, molto bella!
  • Anonimo il 21/10/2008 23:23
    Con il note-book sotto le lenzuola leggo questa tua con un dito sui tasti e l'altro in cerca di te nel letto vuoto che mi scaldi...
    Naturalmente scherzavo, ma la tua è davvero bella
    nel
  • Cinzia Gargiulo il 21/10/2008 20:51
    Bellissima!... Dolcemente sensuale.
    Un abbraccio...
  • Sonia Di Mattei il 21/10/2008 17:47
    Accipicchia, bella questa
  • Monica d il 21/10/2008 17:42
    Delicata passione... Bella l'altra parte che ti manca.
  • francesco muscarella il 21/10/2008 17:22
    Molto Bella, Complimenti!
  • dramaqueen il 21/10/2008 16:24
    Molto bella...
  • claudia checchi il 21/10/2008 16:07
    bellissima fabio.. complimenti.. bacio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0