accedi   |   crea nuovo account

Il passerotto ferito

Ho raccolto un passerotto ferito
colpito ad un ala
da un uomo crudele

Era lì sanguinante ed impaurito,
l’ho raccolto ed amato
e gli son stato fedele

L’ho curato e protetto
come fosse il mio cuore,
subissato d’affetto
abbracciato d’amore

Quel passerotto dall’ala spezzata
con amore lo ho bene curato;
la mia anima è rimasta ferita
quando poi lui via è volato

Io credevo che andasse lontano
lo immaginavo forse più scaltro,
ma poi l’ho visto scendere piano
felice tra le braccia di un altro

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonella Camerlingo il 21/10/2008 23:35
    Scritta molto bene, bravo Bruno
  • Cinzia Gargiulo il 21/10/2008 21:33
    Veramente bella! Purtroppo esperienze simili possono accadere.
    Un abbarccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0