PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Attimo

Lontano dal tuo cuore, nel vuoto il mio respiro. Nessun contatto con la mia anima.
Il ricordo del tuo sapore, la razionalità del mio sogno.
Divago la mia mente cercando di rimandare il sorgere del tuo bisogno che mi denuda alla fragilità del mio sentimento.
Forte delle tue carezze, guardo il cielo e libero il mio spirito nel tuo amore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • dna blu il 23/10/2008 03:41
    non sei lontano dal suo cuore, caro poeta. forse lei sta aspettando
  • Anonimo il 22/10/2008 17:07
    Bella..
    un attimo che può salvare dalla disperazione..
    quel ricordo impregnato nel cuore e dell'anima..
    quel sapore che fa sognare ancora...
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0