accedi   |   crea nuovo account

LUK DA MARINE

L asci scivolare la vita,
U niversi trasmetti di pace infinita,
K it stupendo di saggezza, amore e calore.

D ai fiori di ogni colore
A chi ha bisogno di scaldare il suo cuore.

M a cerchi l'amore in ogni parola
A trasformare il tuo mondo in aiuola.
R accogli paure, speranze e illusioni,
I n ampolle di vetro e cartoni.
N avighi nel mare aperto della libertà
E doni momenti di gioia a chi non ne ha.


A Nel. Perdonami Nel, ma ho dovuto scrivere così luk (sic), e per marine devi intendere non i soldati americani, ma le spiagge della nostra Italia. Un abbraccio per te.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 13:15
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua bellissima!

4 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 22/10/2008 23:59
    Un'altra dedica bellissima per una cara amica.
    Per fortuna Nel che hai perso il controllo!...
    Un abbraccio ad entrambi...
  • sabrina balbinetti il 22/10/2008 23:06
    un'altra perla, bravo vincenzo
  • Anonimo il 22/10/2008 20:59
    Magica Nelida
    e magico Vincenzo,
    per aver dipinto con i suoi colori una Dea...
    ciao
    un bacio a tutti e due
    Angelica
  • Anonimo il 22/10/2008 18:56
    Caro amico, oggi ho pianto di gioia creando poesia, ora piango mentre leggo questa tua. Mi chiedo dov'è finita la mia granitica capacità di autocontrollo.
    Ti ringrazio per questa dedica nella quale mi specchio con gioia. Spero di poterti trasmettere queste emozioni...
    Un abbraccio, Vincenzo e ogni bene.
    nel

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0