PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

san valentino e li mestieri

Ce stanno mille modi de ama’
così San Valentino l’aricconta
in tutti li modi ve lo vo’ spiega’
attraverso li mestieri ve lo canta!

Er muratore usa la livella
pe bilancia’ l’amore co’ la noia.
Er coco te riempie le budella
facenno i cori co’ la pasta sfoja.

La maestrina che sa sempre tutto
ama sortanto cor vocabbolario.
Er ladro sa de esse’ ‘n farabbutto
e scrive all’amata dar penitenziario!

Er violinista musica l’amore
sfioranno 'e corde c’a bacchetta.
Coje ner centro sempre er carciatore
azzeccanno er “cucchiaio” c’attricetta!

Mentre er fioraio prepara li buché
co’ li nastrini de raso colorato.
Er pugile t’assesta:uno, due, tre…
li corpi ar core tutto frantumato!

L’indossatrice sfila ‘n passerella
movenno l’anche ammalia chicche-e-ssia.
Pulisce li banchi cantanno la bidella
“te vojo bbene sei la vita mia”!

Er fruttarolo sistema le cassette
sognanno er tempo de’ le mele.
S’è fatto già du’ palle…e tre racchette
quer ber tennista in luna de miele!

‘Nvece lui lo dice a core aperto
er macellaro ch’ha perzo la brocca.
Arza tre dita ner mezzo der concerto
dice la stella rokke…”sotto a chi tocca”!

Le donne lui le lascia a bocca aperta
er giovine dentista ‘nnammorato.
Er vetturino aggiusta la coperta
sulle cianche der turista ‘npreciuttato!

L’infermiera prepara la puntura
fa i cori co’ lo spirito sur culo.
Chiama l’idraulico se ‘nvece te s’attura..
er sentimento…lui te lo stappa…. GIURO!

C’è l’avvocato de’ le cause perze
ch’ha perzo 'a testa pe’ la sua cliente.
Le farmaciste so’ arivate terze
alla maratona der bacio permanente!

Mentre er poeta co’ i giri de parole
conquista la sua bella estasiata.
Le lucciolette che nun so’ mmai sole
amano “er prossimo” sotto alla fermata!

Nun s’arende manco er penzionato
così s’aiuta co’ la pilloletta blu….
a forza de parla' s'è addormentato…
San Valentino... e chi lo sveja più!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Fabrizio D'Orazio il 16/03/2010 14:44
    la chiusa è spettacolare... bella bella anche tutta la poesia
  • sabrina balbinetti il 23/10/2008 14:42
    occhio che l'infermiera che conosco io è un armadio a muro... 1, 80 per 137 Kg... te fa li cori co' lo spirito sur lato Bi... però la manina è 'n po' pesante!!
    ciao toscane'
  • VINCENZO ROCCIOLO il 23/10/2008 11:25
    "L'infermiera prepara la puntura
    fa i cori cò lo spirito sur culo".

    Sabrì, a me mme fai morì. Ma come fai ad inventarti certe frasi? Quella che ti ho riportato è fantastica, anche se son tutte belle.
    Hai grande fantasia, grande inventiva, grande spirito d'osservazione; in un sola parola: SEI SUPER.
    Un abbraccio, romanaccia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0