accedi   |   crea nuovo account

Quando la donna ti vuole

Hai deciso di farmi innamorare
in tutti i modi, vuoi farmelo capire
seduto di fronte a te, in una sedia
faccio finta d'aver capito, niente.

Tu parti all'attacco, accavalli una gamba
e sale in alto, quel po di minigonna
ho sangue e cellule, in ebollizione
mi guardi, e tu furbetta, hai capito.

Io sto per cedere, mi dai il colpo finale
fai finta di aggiustare la tua calza
mettendomi sul naso il tuo bel seno
e a questo punto non ci ho visto più.

Mi aggrappo, come fossi un salvagente
le mie mani, son mille tentacoli
via il vestito, via le calze in un baleno
vince l'amore, andiamo come un treno.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • francesco muscarella il 23/10/2008 14:36
    Gianna hai ragione, mancava un giusto finale, se ti ritrivi a rileggerla, fammi sapere che te ne pare.
    Ciao, Francesco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0