username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel cavillo di un cavallo

Sale e scendi
dalle stelle
alle stalle

Mai fu detta
cosa più vera

per l’umana coscienza
d'un eterno oggi

un cavallo pezzato
bianco di sole
nero d'ombra

spezzato
fra due mondi
congiunti

le due mani
di una stessa mano

amorevolmente unite
in Un’

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Fabio Mancini il 23/10/2008 22:15
    Grande Vincenzo! Non ho parole... Ciao, Fabio.
  • Anna G. Mormina il 23/10/2008 18:44
    ... amorevolmente unite in Una sincera Amicizia!
    ... bellissima!
  • Anonimo il 23/10/2008 11:43
    Spunta inatteso e al galoppo sul suo cavillo spezzato "un" altro nomade che tvb
    Ful
  • Anonimo il 23/10/2008 09:51
    "amorevolmente unite" nello stesso errore ortografico dell'Unno nomade...
    non ti sfugge nulla, ma questo me l'hai già fatto notare... più volte...
    tvb
    nel

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0