accedi   |   crea nuovo account

Amare è volare

Ho troppo amore da dare
mi arde l'anima e il cuore.
Le mie notti sono insonni
e immagino colorati stormi.
Dolci uccelli leggeri,
mi dimentico di ieri.
Gli osservo ballare
e mi sembra con loro di volare.

Amare come impazzire
abbandonando l'anima sembra di morire.
Trascinato dal vento
ti muovi a stento.
All'odio cerchi una spiegazione
lo considero un'eccezione.
Esiste un contrario di ogni cosa:
Odiare, Amare, si possono assomigliare?

Risposte nn ne ho,
ma solo chi ama può!

Un uomo nn può scegliere di odiare,
sarebbe troppo difficile sognare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • VINCENZO ROCCIOLO il 19/11/2008 15:43
    Eh, sì, Simona.
    Paola e Maria hanno proprio ragione: gli sms stanno rovinando la bellezza della nostra lingua; con la smania di velocizzare tutto scriviamo anche nelle poesie "nn" invece di non, sminuendo così il valore di poesie come questa tua.
    Non oso pensare a quando troverò scritto da qualche parte: "tu 6 il mio amore xché... e così via". Credo che il mio cuore non reggerebbe ad un simile affronto.
    Fai tesoro di questi consigli, Simona. Con affetto.
  • simona mugnaini il 24/10/2008 17:36
    Cavoli è proprio un mio difetto... comunque vi ringrazio molto, forse è meglio che impari a scrivere meno sms e più poesie!!!! ah ah ah Grazie ancora
  • Maria Lupo il 24/10/2008 17:28
    Sono d'accordo con le osservazioni di Paola. Penso che"nn"sia sfuggito al controllo... Per il resto, la poesia è molto intensa e al tempo stesso spontanea
  • Paola Bonc il 24/10/2008 14:06
    scusa se mi permetto ma non sarebbe "li osservo ballare"?
    PS se non vuoi essere attaccata non usare le abbreviazioni tipiche degli sms nella tua poesia...(nn) così ricca di significato... è solo un mio modesto parere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0