PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parole colorate

Intingo la mia penna
nell’arcobaleno
e … Ti scrivo,
o Dio,
parole colorate.
Gabbiani volano sicuri
intorno alla scogliera
di Acitrezza.
E io con loro!
Ora calpesto
foglie accartocciate
nel bosco di Milo
mentre risate fraterne
corrono nel verde.
L’Etna innevata
canta, la Tua gloria.
Il cuore esulta:
è già in preghiera.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 02/11/2008 08:17
    Modulazioni di un cuore immerso tra natura e cielo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0