accedi   |   crea nuovo account

piccolo son dell'ape

il son è un ritmo afro-cubano, simile alla rumba...


quando si leverà il sole pieno,
vibrante d’ali,
andrò da me a te
e il tuo giardino canterà,
mentre i fiori finalmente
cattureranno il cielo:
andrò da me a te
col mare libero da ogni rena,
col corallo che illumina il buio
e tu vedrai le felci farsi bambini
ed afferrare la luce con gli aquiloni;
andrò al ritmo di maracas e claves
con una pinta di buon rum
e tutto il calore bianco per la notte;
quando apparirà la luna piena,
stanche le ali,
m’adagerò alla tua finestra
e suonerò ancora la mia danza,
che sfochi piombo fuso delle ombre,
quando andrò da me a te, amore…

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • laura cuppone il 25/10/2008 22:15
    speciale e bella.. questa poesia, sulle note di una musica
    dal calore palpabile...
    piaciuta!
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0