username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La fratellanza sognata

Aspetta il tuo nemico, e quando ti è davanti
qualunque sia il colore o religione
butta il fucile, e abbraccialo
lui resterà un attimo sorpreso
e il suo fucile a terra butterà
ti abbraccerà anche lui, come un fratello
e da quel giorno, niente confini
ne armi nucleari, un solo popolo
una sola bandiera
ma cosa stò dicendo?, pura utopia
non è così che va il mondo!

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0