accedi   |   crea nuovo account

Albero di vita

Incomincia da qui
il mio mondo perfetto.

Guardondo aprirsi le tue braccia
O' Albero ringrazi
il generoso artefice.

Rassereni e crei perfezione.

Ondulate linee
vanno congiungersi
al cuore del cielo.

Pulsa il vento.

Agitandoti urli.

Gridi vitalità e gioia.
Sei vivo gratificato.
Applausi di foglie
così uguali
ma diverse
coronano lo spettacolo
di natura.

In quest'arena
io spettatore

di vita.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 04/08/2009 14:18
    Non sono brava a commentare, volevo solo dire che ti ho letto e mi è molto piacciuta, Miriam
  • VINCENZO ROCCIOLO il 03/12/2008 10:42
    Sottoscrivo il commento di Alessandro: la poesia è bella, ma dovresti correggere un po' di errori.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0