accedi   |   crea nuovo account

Al di là dei cortili di Pietra

Vorrei
poter raccogliere
a briciole
quei ricordi
che mi hanno trafitto
il cuore,
e donarli
a quei timidi pettirossi
con le loro cravattine rosse,
per disperderle
oltre i vecchi cortili di pietra,
dove la Vita
ora,
è simile
a un sottile filo di seta
che piano piano
sfugge
dalle mie dita stanche.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • NICOLA RICCHITELLI il 05/02/2009 10:18
    Molto triste ma bella
  • Sonia Di Mattei il 02/11/2008 14:47
    immagini efficaci, hai l'animo del poeta.
    Bellissima
  • Cinzia Gargiulo il 30/10/2008 09:27
    Molto delicata. Avvolta da un velo di tristezza che spesso accompagna ricordi di momenti importanti della nostra vita.
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 29/10/2008 23:48
    Giò,
    complimenti,
    con un finale intriso di una tristezza che taglia...
    ciao
    Angelica
  • Dolce Sorriso il 29/10/2008 23:37
    guarda avanti avrai altri ricordi
    che ti riempiranno il cuore
    bravo
  • Anna G. Mormina il 29/10/2008 21:23
    ... quei ricordi che ti hanno trafitto il cuore, fanno parte della tua vita, ... mettili nel "dimenticatoio"...
    ... molto bella, complimenti!
  • Aedo il 29/10/2008 19:40
    E oltre i cortili di pietra ci sarai sempre tu con la ricca sensibilità, che ti contraddistingue.
    Ciao
    Ignazio
  • Maria Gioia Benacquista il 29/10/2008 12:19
    Molto malinconica, molto bella.
    Pensieri e riflessioni che arrivano nel profondo del cuore.
    Ciao Giò.

    Maria G.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/10/2008 11:09
    Bellissima Giò... di una delicatezza infinita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0