accedi   |   crea nuovo account

Pioggia a bagnarmi il viso

Come per magia
mi apparve la tua mano
così sottilmente bella
così elegantemente espressiva
sembrava che volesse svelarmi
i segreti delle sue carezze.
Il mio viso di pioggia bagnato
esposi al tuo sguardo
lo avresti preso in cura
con le tue affilate dita?
Il dubbio s’insinuò
nei neuroni del cuore
ma le tue mani materne
mi catturarono ancora
per un’altra carezza!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 29/10/2008 19:35
    Dolce e delicata come una carezza.
    Bravissimo!
    Un :bacio:

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0