PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L’amore di una donna

Donna
Tu mi doni
del baratro
l’estasi celeste

un' infinita
ritrovata
memoria
di me stesso

in sublime Amore

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • stefano manca il 03/03/2009 13:40
    molto bella
  • stefano manca il 03/03/2009 13:39
    un infinita ritrovata memoria di me stesso... un esplosione di coscienza.
    ritorno alla natura..."il ricordo di quando eravamo in Africa..."
    mi piace, quel "memoria di me stesso"
    mi fa pensare... dà senso di purezza... di origine... nascita
  • aleks nightmare il 18/12/2008 15:45
    È particolare il concetto di sublime, perche' non significa quello che spesso le persone intendono. cmq bella poesia.
  • Michelangelo Cervellera il 29/10/2008 22:10
    Si, l'amore ci fa ritrovare sensazioni quasi dimentinticate.
    Michelangelo
  • Anna G. Mormina il 29/10/2008 20:59
    ... quando ci si sente amati, ci si sente migliori...
    ... molto bella!
  • Fabio Mancini il 29/10/2008 09:21
    Gradita. Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0