PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io no

Resto
in questo appendice di realtà
minimamente perturbata,
innocua mi lambisce
la marea del mondo
Ma qui,
ora
indugio e prospero
e non oso disfare
questo caldo bozzolo di certezze

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • augusto villa il 09/10/2013 13:23
    Verdiana mi ha preceduto...
    Sembra faccia parte di un..."poetico diario di bordo"
    Complimenti, scrittura pulita e intensa. -----
  • Verdiana Maggiorelli il 04/10/2010 19:26
    Sai puntualizzare i percorsi interiori in modo folgorante,
    senza attingere ad astruse convenzioni poetiche. Complimenti.
  • Anonimo il 13/01/2010 23:46
    Una sorta di campana di vetro dalla quale si stenta ad uscire... ma a volte solo chi osa vince!!!!!!... Bella!!!!
  • nemo numan il 26/12/2008 08:14
    molto bella
  • giuliano paolini il 05/12/2008 15:41
    trovo spesso che chi si avvicina al suo nucleo inevitabilmente ha bisogno di staccare tanti e tante altre non hanno saputo resistere alla tentazione di abbandonare per un po' o per sempre e' il sapore del conosciuto che ormai non ci sorprende più e le parole non riescono più a celebrare le emozioni in modo originale e ci trovaimo a fuggire mentre e' proprio adesso che sta per cominciare la vera tenzone
  • Aradia Aidara il 02/11/2008 23:00
    ... una prolungata materna incubazione per poter uscire più "completati".. rispettando i propri tempi, anche se lenti..
    Grazie a tutti, a presto
  • giuliano paolini il 31/10/2008 10:52
    e' il giusto calore del ristoro che prolunga per un po' il suo effetto fino al giorno in cui decidi di essere tu stessa il ristoro del ristoro e ti sciogli negli spazi e sei il giorno e la notte e tutto si fa cosi' terribilmente vitale
  • Giovanni Cuppari il 31/10/2008 01:01
    Brava Aradia. Emozionante. Un abbraccio Gio'.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0