PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensieri

eppure ci sono momenti
in cui preferisco
non dare sfogo ai miei pensieri
perchè non voglio rovinare tutto

sarà un errore, può essere,
ma poi penso a te
e sorrido
e il buio che c'è in me
si dissolve

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuliano paolini il 02/11/2008 13:59
    per luigi credo che l'abitudine ad esprimersi anche quando il nostro commento ad un atteggiamento altrui puo' suonare offensivo o cattivo fa parte della nostra sanita' i pensieri laidi e cattivi non sono altro che movimenti spontanei un po' forti soffocati per paura di ferire e per il quieto vivere. basta essere chiari all'inizio saro' sempre sincero e quando un mio giudizio ti suonera' avverso oppure offensivo non e' rivolto alla persona ma a quel particolare argomento ed al modo in cui e' stato proposto e sviluppato.
  • luigi demuro il 02/11/2008 10:45
    sono d'accordo con Giuliano nella prima parte. La seconda non l'ho molto chiara. Luigi
  • giuliano paolini il 02/11/2008 10:38
    e' cosi' si preferisce il silenzio, dato che non siamo abituati alla sincerita' in modo totale anche se l'esser sinceri sempre e comunque contiene in se la sanita', quel senso di moderazione che deriva dall'esprimere le proprie emozioni e che permette di non somatizzare che' quello che emerge alla superficie e viene rilasciato poi non si conficca negli abissi da dove poi condiziona magari quando non e' invitato le azioni ed i pensieri
  • luigi demuro il 02/11/2008 10:25
    Brava. Beato colui che è luce per te...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0