accedi   |   crea nuovo account

Un nuovo giorno

Sul vento che odo soffiare dal mare
mi arriva il profumo di onde a me care
Ad ovest la luce mai prende commiato:
è come un sottile lucente loggiato

Rifulgono azzurre le strofe dei vati
fluttuando squillanti tra prati innevati.
Novellano amene leggende di eroi
Di geni e scienziati, del prima e del poi.

Oh cuore mio!…. Esulta e canta alla gioia!
S’avvampan le stelle perché tu non muoia.
Ardete di nuovo…. oh torce sospese!
Le brezze dei sogni vi tengono accese.

Intanto da oriente la luce s’ espande
Su grigi declivi e brumose lande
Un nuovo domani s’appresta alla soglia;
di un mondo migliore già il seme germoglia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Giulia Gabbia il 23/06/2011 08:58
    Bella non ci sono commenti da fare l'opera è ben introdotta..
  • Maurizio Lombardi il 27/05/2008 23:54
    Bravo! bellissima poesia! "un nuovo domani s'appresta alla soglia;//di un mondo miglio re già il seme germoglia" Secondio me è in questi versi che è racchiuso il senso del 25 aprile e tutto ciò che questa ricorrenza esprime. Complimenti!!
  • lolle69 lolle69 il 02/05/2008 13:32
    veramente bella.. complimenti...
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Matteo Fam il 07/09/2007 17:46
    sono troppo pochi i commenti per una poesia così bella sono sicuro che non sono l'unico a dirlo ma ti consiglio di continuare
  • Giovanni Di Girolamo il 21/06/2006 14:33
    Ciao Alex,
    bravo, bella descrizione naturale.
    Come fare per riabilitare il mare della Romagna?
    Se ti va, leggi qualche mia poesia.
    Giovanni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0