accedi   |   crea nuovo account

Il cielo nel cuore

Beati i poveri in spirito
di essi è il regno dei cieli
(Mt 5, 3)

Felicità, beatitudine, gioia infinita,
salvezza perenne, vita immortale
per i redenti dal sangue dell’Agnello!
Beatitudine è aver parte al Regno di Dio!

I nostri nomi sono scritti in cielo,
ma fin da quaggiù, fragili esseri umani,
siamo chiamati ad essere dimora di Dio
per vivere ogni giorno l’ingresso nell’eterno.

Il cielo nel cuore ci fa beati
pur nella povertà che ci rende fragili,
nel percorso terreno verso la vita senza fine.
Beati i poveri in spirito, di essi è il Regno!

Il conforto della presenza del Padre
che guida la storia di ognuno,
ci fortifica nelle pene e nella afflizioni.
Beati gli afflitti, saranno consolati!
.
L’eredità è preparata per chi ha fede come
Abram e accetta di uscire dalla sua terra
infeconda e desolata, piena di morte.
Beati i miti, erediteranno la terra!

Affamati d’amore, di rettitudine
e di pace, ci saziamo al banchetto
delle nazioni, per celebrare la vita.
Beati quelli che hanno fame di giustizia!

Si svela la misericordia a chi la cerca,
si manifesta il perdono che fa vivere
a colui che ha vinto la morte dell’odio.
Beati i misericordiosi, troveranno pietà!

Cristo regna nel nostro cuore purificato.
Cuore puro, tutto per Dio, amore indiviso,
identità riconquistata, fatta di luce.
Beati i puri di cuore, vedranno Dio!

Felici gli semplici che camminano
per le vie di pace del Signore, seminando
concordia e unità. Il superbo è solo.
Beati i pacifici, saranno figli di Dio!

Vivere per la giustizia, è proclamare

12

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • angela testa il 18/06/2011 14:47
    a volte la mia fede vacilla... il troppo dolore ti oscura il cuore... ma mi rendo conto sempre che il Signore non mi ha mai abbandonata... io spero che non lo faccia mai... HO LETTO COME UN MESSAGGIO... UN MESSAGGIO CHE HO FATTO MIO... A PRESTO PADRE...
  • Rocco Burtone il 25/06/2009 14:14
    Ehh io ce l'ho un po' con i preti, ma tu sei bravo anche se un po' "sermonante". Anzi, mi correggo, ce l'ho con le religioni. Un abbraccio
  • Anonimo il 17/04/2009 03:30
    io amo ascoltare questi canti. Ho tanta fede, padre.
  • Anonimo il 16/04/2009 13:04
    Superbia e autostima(Che di solito è esagerata) sono il contrario della Povertà in Spirito, che significa mettere tutta la nostra vita nelle Mani di Cristo.
  • Annamaria Ribuk il 16/04/2009 12:25
    Grazie... il cuore è aperto, pronto per ricevere e donare... Amore!
    Ann
  • laura cuppone il 06/11/2008 23:55
    ... grazie... ne avevo davvero bisogno...
    ...
    Laura
  • Antonietta Di Costanzo il 06/11/2008 18:39
    Bellissima orazione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0