accedi   |   crea nuovo account

solitudine

quando sei solo tutto sembra diverso, la gente, gli amici, la vita. . . Rimani in attesa di un qualcosa che mai arriva e pensi a come sarebbe avere qualcosa di bello. . . non vivi più l'oggi e sogni il domani, un domani che forse portera' anche a te una cosa speciale, quella che credevi di aver trovato e invece non era altro che un fiammifero acceso e subito spento al primo soffio di vento. . .

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Claudia Costa il 29/04/2014 10:23
    Intensa la metafora del fiammifero. Così è la felicità: effimera. Come un fiammifero, ci arde dentro per qualche breve momento... poi torna il buio e il freddo.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0