username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lacrime di angeli (20 maggio 2008)

Buongiorno pioggia battente
che raccogli gli infranti sogni...
imprigionandoli in scivolosi incubi...
vellutati di sensazioni e rivelazioni.
Immortale sinfonia...
di odorosa madre terra
che implacabile scorri nei ricordi...
e porti via con te la mediocrità
senza più voltarti indietro.
Tristezza e malinconia...
nel tuo mostrarti antracite...
appaiono e scompaiono
come il tuo sfuggente volto.
Il tempo accarezza...
le dolci e sinuose gocce
di lacrime di angeli...
in una realtà..
che si sveglia con impavido intento...
e ascolta..
nell'erba bagnata di storie antiche...
il lamento e la gioia
di un cuore inquieto...
e a volte fragile.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rik Forsenna il 21/05/2009 19:54
    grazie Letizia!
  • letizia salerno il 21/05/2009 17:41
    bellissima
  • laura cuppone il 07/11/2008 21:40
    é davvero stupenda...
    irreale quasi questa pioggia...
    suggestiva... profonda...
    bravo RiK

    piaciuta!
    laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0