PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'intelligenza

La mia periodica dissertazione
va oggi a esaminar l’intelligenza
e forse stavolta una definizione
vedrete troveremo con pazienza.

È dell’uomo la vera quintessenza
ciò che lo rende un unico in natura,
gli fa apprezzare scienza e conoscenza
e superiore rende la Creatura.

È il fondamento dell’evoluzione,
la vera base del nostro progresso.
È saper afferrar la relazione
tra le diversità, trovare il nesso.

È il trattamento dell’informazione,
distinguere il concreto dall’astratto:
la prontezza nel coglier l’intuizione
e da potenza trasformarla in atto.

La ferma volontà d’apprendimento,
di dar valore alla tua esperienza
e trarne quindi il giusto giovamento
in tutto il corso della tua esistenza.

È la capacità d’adattamento
alle esigenze d’un mutante mondo.
È il saper percepire il cambiamento
e farvi fronte in fretta, in un secondo!

Non sai s’è innata, non sai s’essa è acquisita,
se conquistata o dono di natura.
Certo ch’è un fondamento della vita,
la vera base d’ogni sua cultura.

Ma forse se davvero vuoi calarti
nel suo mistero, la sua vera essenza
sappi ch’è proprio nel tuo domandarti
in cosa consista mai l’intelligenza!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Nicola Saracino il 10/11/2008 23:27
    L'oggetto viene affrontato da un fortunato possessore dell'oggetto stesso! Quando si dice: no, non vale...
  • Giuseppe ABBAMONTE il 09/11/2008 14:42
    Sì, Patrizia,
    l'intelligenza é forse la cosa più ignota che noi umani possiamo vantare, malgrado sia forse quella più caratterizzante e più intrinsecamente presente in noi uomini / donne.
    Ed è talmente difficle definirla che, la sola definizione che mi sembra ne rifletta la natura ed il mistero é quella alla base dell'ultima strofa: Intelligenza é il sapersi chiedere cosa sia l'intelligenza.
    Grazie dei complimenti.
    Giuseppe
  • Patrizia Cremona il 07/11/2008 21:31
    " L'intelligenza "
    coscienza della vita
    base culturale dell'io assoluto
    rinasce la perfezione
    del non-sapere.
    Poesia profonda
    costituisce forme ignote
    ... complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0