PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo specchio fatato (24 giugno 2008)

Il profumo di libertà spaventa
chi ha deciso di vivere...
in una gabbia dorata.
Fuori c'è l'incognita... il mistero...
forse anche l'insicurezza...
ma si può trovare quello specchio
dove si riflettono
i tuoi desideri... le tue gioie...
ed è così che la tua immagine
diventa spessore intaccabile...
una fortezza di certezze...
e assapora il sogno di un cuore
che respira nella felicità...
di specchiarsi e riconoscersi.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • romana il 27/07/2013 00:08
    Il profumo di libertà spaventa
    chi ha deciso di vivere...
    in una gabbia dorata. Bella la tua poesia, molta riflessine
  • laura cuppone il 08/11/2008 23:53
    la libertà più sconfinata
    é dentro di noi...
    come profuma questa poesia.
    bravo RiK

    laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0