accedi   |   crea nuovo account

L'uomo abbronzato

E venne il suo respiro
a scaldare
cuori che videro
il suo sorriso
come riscossa
per scordare remote schiavitù..
E venne il vento
di rinascita, accolto
benefico tra uomini
uguali e diversi,
diversi e uguali di slanci
d’emozioni..
Venne l’uomo abbronzato
proclamato, invitato,
sostenuto, già amato
a combattere scenari
in questa terra
da sempre in bilico
tra amore e odio,
tra pace e guerra,
tra catastrofi e progresso,
tra miseria e ricchezza,
tra paura e coraggio,
tra sviluppo e regresso
in pelli di colore
bianco, nero, giallo
tutte, all’unisono,
a invocare una luminosa civiltà
vestita di vera umanità.
Venne bello, giovane e abbronzato
come nuovo leader
da tutto il mondo vagliato.
Ora il tempo sarà suo maestro
lungo la strada e i suoi pensieri
forse saranno migliori,
forse saggi o forse
ancora, come sempre, solo miraggi.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Riccardo Brumana il 15/11/2008 16:28
    ha una strada tutta in salita che lo attende.
    speriamo bene, sia per loro che per noi.
  • sabrina balbinetti il 12/11/2008 21:31
    anche tu non scherzi!
    molto bella di una fluidità magistrale
    ciao sabry
  • Ada FIRINO il 12/11/2008 12:02
    Brava, Mariella, esprimi bene una realtà purtroppo diffusa! Si spera che le promesse vengano mantenute, perché i benefici si ripercuoteranno anche qui da noi ed in tutta Europa, visto che siamo legati all'America a filo doppio!
  • Ezio Grieco il 10/11/2008 11:17
    ... speriamolo Mariella! L'America cambierà... nel bene o nel male cambierà; io penso nel bene: Nessuno, neanche a farlo... apposta, potrà fare peggio de vecchio... presidente.
    Bella poesia... come al solito.
    clezio
  • Cinzia Gargiulo il 09/11/2008 21:49
    In verità è un bell'uomo e speriamo che sarà anche un "grande" uomo.
    Bella poesia.
    Un abbraccio...
  • Sonia Di Mattei il 09/11/2008 20:21
    bella!!
    detta così è un'altra cosa.. forse Berlusconi sarebbe bene se la leggesse, per evitare imbarazzanti gaffes in futuro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0