accedi   |   crea nuovo account

Pierina

Come sole d'orizzonte
stai svanendo
madre.

Titolo di coda
di una storia unica
tutta tua.

Non lascia che vento
questa dissolvenza

a portar l'urlo del silenzio.

A gelar le ossa.

Delle spine cerco il senso

con occhi gonfi
ammirandone i fiori.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/07/2015 18:31
    Di una bellezza toccante. Complimenti vivissimi!

12 commenti:

  • Anonimo il 29/03/2009 15:01
    Non servono commenti per un sentimento così intenso... ma mi viene spontaneo di lasciare un abbraccio...
  • Nicola Saracino il 09/02/2009 13:57
    È vera, intensa. Mii ha colpito. Nicola
  • miryam maniero il 10/12/2008 23:08
    credo che scrivere in questo modo così profondo un dolore così grande sia cosa non comune a tutti, abbasso il capo.. in silenzio lascio scorrere i pensieri e i ricordi e le tante lacrime trattenute. Sinceramente augusto. (Grazie.)
    una stretta forte! miryam
  • Marta Niero il 11/11/2008 01:33
    mi unisco agli abbracci, in silenzio.. il mio affetto, il mio pensiero, la mia vicinanza spero ti arrivino anche senza la mia voce
    :bacio: caro papino gugù
  • Cinzia Gargiulo il 10/11/2008 09:22
    Non ci sono parole adatte per commentare... posso solo dire che non sai quanto ti capisco Augusto in questo momento.
    Un :bacio:
  • laura cuppone il 09/11/2008 23:41
    augusto...
    stasera... va be.. niente...
    grazie di questa poesia

    tvtb
    Laura
  • Adamo Musella il 09/11/2008 23:08
    Mi sono fermato a guardar il tramonto... quel giallo oramai rosso mi infiamma l'anima... esplodono i ricordi. Molto bravo caro Sommo. ciao
  • nicoletta spina il 09/11/2008 23:02
    Ammirare i fiori con la tristezza nel cuore è prerogativa di
    pochi, ma tu, con dolcezza infinita... sai farlo.
    Bellissima e sofferta. Un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 09/11/2008 22:45
    a volte non trovo le parole,
    dolcissimo Augusto
    sei ok
  • Anonimo il 09/11/2008 22:28
    Triste è molto bella...
    Difficile, guardar il tempo che scorre, vederlo negli occhi delle persone amate,
    come non è facile, trovare il senso, nelle spine della vita, ma solo chi ha un animo sensibile e buono come il tuo, riesce a vedernr anche i fiori...
    Complimenti amico caro, come tu sei vicino a me, io sono vicinissima a te...
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0