PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitudine

Solo nel silenzio,
in quel silenzio unico e vero
del rituffarsi nel mare del principio,
tu
unico
uomo
al mondo
come se per sempre e da sempre
il tuo respiro avesse rimbombato
nel grembo vuoto del niente in attesa di un seme.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anna Raccardi il 26/03/2011 08:30
    solitudine, avvolte fa bene rimanere un po' soli, ma non troppo però , molto bella complimenti katia
  • Pietro Saltarelli il 22/09/2010 11:13
    bellissima
  • Sergio Fravolini il 21/04/2010 14:43
    Nel niente unico uomo solo...

    Sergio
  • Anonimo il 05/06/2009 20:40
    Parole forti, incisive...
    complimenti1
    emy
  • Giuseppe Columbo il 29/04/2009 18:36
    Katia, la tua scrittura è eccezionale.
  • mariella mulas il 20/11/2008 18:26
    Solitudine come pelle.. questo è certo.. strapparla dal cuore proprio non si può.. fin quando il pensiero scava il cuore. Ma il tempo aiuta a vedere chiaro domani. Ciao.
  • Adamo Musella il 18/11/2008 22:24
    Quello solo uno stato d'animo che ci contraddistingue in particolari stagioni della nostra vita... non sempre negativo, molte volte fonte di scelte mature figlie di riflessioni... molto vera Katia baci
  • Nicola Saracino il 17/11/2008 22:31
    Hai detto la verità.
  • Sonia Di Mattei il 17/11/2008 20:31
    la sterile forma della solitudine
    brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0