PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

QUANDO MORIRÒ.

Quando morirò
vorrei morire
con gli occhi aperti
per vedere quello
che resta nel mondo.

Vorrei vedere i bambini felici
che non muoiono
per la guerra e la fame.

E i popoli parlare una sola lingua
affinchè  si possano capire
e far trionfare
l'amore sull'odio
e la gioia sul dolore.

L'acqua scorrere
e bagnare le terre aride
e poi vedere germogliare i fiori.

Gli emarginati che vengono aiutati
e i profughi che vengono accolti.

Se veramente quel giorno
vedessi tutto questo
potrei chiudere gli occhi.

E queste immaggini
le trasmetterei al mio cuore
che con me smetterà di battere,
sapendo che chi resterà
vivrà in un mondo migliore.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • do ca il 12/05/2009 21:10
    riflessione acuta molto piacevole la lettura
    Complimenti
  • Riccardo Brumana il 22/11/2008 23:49
    non basta il tempo a migliorare le cose...
    serve anche la volontà di migliorarle, quindi che la morte arrivi quando vuole, nel frattempo "alleiamoci" per costruire un futuro migliore.
    ciao Marcello.
  • simona mugnaini il 21/11/2008 14:03
    Qui la morte ha un sapore diverso... oserei dire ottimista e ricco di maturità.È un bel sogno quello che tu evochi... il sogno di tanti. anche il mio. Ho afferatto il tuo lato sensibile il tuo lato altruista e ricco di saggezza. bella poesia mi è piaciuta.
  • Dolce Sorriso il 21/11/2008 13:27
    bella,
    spero che tu veda tutto questo in vita,
    e anche molto presto
    piaciuta
    bravooooo
  • mariella mulas il 21/11/2008 12:03
    Bellissimo desiderio... scritto soavemente... spero con te che tale chimera trovi approdo in questa umanità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0