PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

FOCE DELL'ANIMA

Sono spazi decrescenti di vita
queste lacrime vuote
che a tratti riemergono in mare
inondando canali secchi e paralleli
di pensieri aridi e blasfemi
che marciscono al fondo,
alla foce dell’anima.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • SILVIA TRABANELLI il 24/04/2009 12:49
    versi duri... ma ben scritti,.. È un piacere leggerli...
    silvia
  • laura cuppone il 22/11/2008 15:02
    .. percorso a ritroso di lacrime che "tornano alla foce" perchè incomprese e non viste...
    succede... ma nulla marcisce e nulla é inutile... soprattutto il dolore...
    ciao gaspare.
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0